Potenza, efficienza e comfort.
È arrivata nuova Audi Q5 TFSI e quattro.

La sportività, l’efficienza e la sostenibilità si spingono oltre grazie alla modalità elettrica e alla motorizzazione plug-in hybrid di nuova Audi Q5 TFSI e quattro. Un SUV di alta gamma che, grazie alle prestazioni del motore elettrico e a combustione, è in grado di affrontare ogni genere di sfida e percorso, adattandosi perfettamente alla vita quotidiana.

Offerte (3)

Le performance della motorizzazione plug-in hybrid

Le performance della motorizzazione plug-in hybrid

Potenza

367 CV (270 kW)

Accelerazione

5,3 secondi da 0 a 100 km/h

Autonomia minima

40 km

La potenza è sempre più elettrica

La potenza è sempre più elettrica

Nuova Audi Q5 TFSI e quattro garantisce prestazioni eccellenti grazie alla potenza del motore 2.0 TFSI e di un motore elettrico integrato nell’alloggiamento della trasmissione: consumo di carburante (ciclo combinato)*: 2.4–2.1 l/100 km; consumo potenza (ciclo combinato)*: 19.1–17.5 kWh/100; emissioni di CO₂ (ciclo combinato)*: 53–46 g/km. Con la sola carica elettrica, è possibile guidare in cittಠcon un’autonomia minima di 40 km: l’ideale per tutti gli spostamenti quotidiani. Nuova Audi Q5 TFSI e quattro rilascia una potenza di 270 kW (367 CV) e può raggiungere i 100 km/h in 5,3 secondi con una velocità massima di 239 km/h.

Progettata per l’efficienza

Progettata per l’efficienza

Nuova Audi Q5 TFSI e quattro¹ è dotata di tecnologie che offrono comfort e supporto, per garantire il migliore stile di guida. Il sistema ibrido di serie gestisce in autonomia la strategia di marcia adatta e l’avvio avviene di default in modalità elettrica (EV), attivando il motore a combustione in base alle esigenze. Basta premere un pulsante, ed è possibile selezionare la modalità “Auto” per la guida ibrida o quella “Hold” per conservare il livello di carica. Durante la marcia, il predictive efficiency assist⁴ garantisce un utilizzo ottimale della carica elettrica.
Con i dati di navigazione, la vettura calcola in anticipo il tipo di percorso e tramite un avvertimento nel quadro strumenti e una vibrazione sul pedale dell’acceleratore, avvisa che è necessario rallentare.